ROTONDA  1° MAGGIO – Milano Marittima

Percorso “Dante e i Giardini dell’Eden”

Canto XXX Purgatorio (22-39)

Io vidi già nel cominciar del giorno
la parte oriental tutta rosata,
e l’altro ciel di bel sereno addorno;

e la faccia del sol nascere ombrata,
sì che per temperanza di vapori
l’occhio la sostenea lunga fiata:

così dentro una nuvola di fiori
che da le mani angeliche saliva
e ricadeva in giù dentro e di fori,

sovra candido vel cinta d’uliva
donna m’apparve, sotto verde manto
vestita di color di fiamma viva.

E lo spirito mio, che già cotanto
tempo era stato ch’a la sua presenza
non era di stupor, tremando, affranto,

sanza de li occhi aver più conoscenza,
per occulta virtù che da lei mosse,
d’antico amor sentì la gran potenza.

INIZIA IL VIRTUAL TOUR

Io vidi già con il sorgere del sole la parte ad oriente divenire tutta rosa, e il resto del cielo splendidamente sereno; ed il sole stesso sorgeva velato, così che, per il filtro dei vapori, l’occhio poteva sostenerne più a lungo la vista: così in una nuvola di fiori che saliva dalle mani degli angeli e ricadeva in terra ed in ogni dove, posta su un candido velo coronata d’ulivo mi apparve una donna, coperta da un manto verde con un vestito di color rosso vivo. Ed il mio spirito, che ormai da molto tempo non sentiva più lo stupore ed il turbamento legato alla sua presenza e visione, anche senza averla riconosciuta con gli occhi per una misteriosa virtù che partì da lei, sentì ancora la forza dell’antico amore.

7 DONNE ROSSE

Immerse nel verde sette statue rosse si ergono su piedistalli. In un giardino rigoglioso sette donne calamitano il nostro sguardo. Provengono da sette storie diverse, le ha forgiate la mano di un artigiano fittile, ricavandole da calchi che permettono alla bellezza di diffondersi e moltiplicarsi. Provengono da tempi e luoghi differenti – figure della sopravvivenza – sfuggono all’oblio e ci ricordano il meraviglioso percorso che ha attraversato la téchne nella ricerca del bello. Le prime due sculture ci raccontano di arte greca e romana, tra ricerca di armonia e panneggi magistrali; il volto della madre divina rievoca la dolcezza di ogni madre umana alla quale sia permesso un tenero abbraccio con il figlio; una donna nuda, bellissima – forse una ninfa – gioca coi lunghissimi capelli in un gesto di elegante erotismo; un giovane sguardo raffinato sembra ricordarci di tempi passati, tra ricevimenti e cortesie in interni borghesi; due scarpette con il tacco sostengono una figura sfuggente, mentre elementi classicheggianti emergono dalla seducente linearità di una Venere quasi contemporanea. Sette archetipi femminili abitano lo spazio in forma scultorea, fondendosi e confondendosi nel respiro di una natura addomesticata. Tra questi, le parole del Sommo Poeta evocano un’ultima figura femminile, quella di Beatrice – donna amata e mistica rivelazione – la cui apparizione è affidata non ad occhio umano, bensì alla sopravvivenza di un velato mistero. Pigmenti rossi, infinite sfumature verdi ed echi danteschi ci accompagnano verso una nuova scoperta: al centro del percorso un panneggio rosso giace su una panchina, abbandonato. Corpi velati e corpi svelati introducono il manifestarsi di un ribaltamento. Il tessuto acquista la sua autonomia visiva, si fa ricettacolo di un nuovo archetipo femminile, iperbole metaforica e metonimica di una nuova sostanza immaginifica. Un corpo si sottrae allo sguardo, forse per fuggire a definizioni logore e stantie, forse per scardinare pregiudizi, forse per rinnovare la nostra capacità di immaginare. Il panneggio, sontuoso residuo, resta l’unico testimone di una sparizione-apparizione che affida la propria esistenza a quel colore che da sempre è simbolo di una forza primordiale che trasforma e purifica, diventando «marca visuale della presenza sottratta».

cervia città giardino dante giardini eden 2021

Cooperativa Bagnini Cervia

cervia città giardino dante giardini eden 2021

Istituto Comprensivo Statale Cervia3

dante giardini eden cervia città giardino 2021

Aalen

scarpellini cervia città giardino

Scarpellini Garden Center – Cesena (FC) Copia

Arte Giardini Meyer Cervia Città Giardino - Maggio in Fiore 2018

Arte Giardini di Massimo Antonelli

cervia città giardino dante giardini eden 2021

Associazione Culturale Menocchio

cervia città giardino dante giardini eden 2021

Azimut

Baden

Baden bei Wien

cervia città giardino dante giardini eden 2021

Bagnacavallo

cervia città giardino dante giardini eden 2021

Bolzano

Bormio H 08

Bormio

cervia città giardino dante giardini eden 2021

Casa delle Farfalle

central garden maroni cervia città giardino

Central Garden Maroni

centroflora cervia città giardino

Centroflora di Gastone Greggi – Forlimpopoli (FC) e Alberi Sparsi Rete di Impresa

cervia città giardino dante giardini eden 2021

CNA Confartigianato Cervia

cervia città giardino dante giardini eden 2021

Communities in Bloom International Challenge – Comuni Fioriti

Cervia

Comune di Cervia

coniolo

Coniolo – Monferrato

cervia città giardino dante giardini eden 2021

Coordinamento Paesaggisti e Florovivaisti di Sardegna

cervia città giardino dante giardini eden 2021

Elisa Grillini

casa delle farfalle cervia città giardino

Floricoltura Abbondanza

formigine cervia città giardino 2020

Formigine

giardinerie cervia città giardino

Giardinerie del Friuli Venezia Giulia

adriana spazzoli mapei cervia città giardino 2020

Giardino dedicato ad Adriana Spazzoli

Gocce Verde

Gocce di Verde green dreams, green planners MONDOVERDE

grado cervia città giardino

Grado

Innsbruck

Innsbruck

Jelenia Gora

Jelenia Góra

La Bonne Eu

La Bonne Europe

Lugo

Lugo

dante giardini eden cervia città giardino 2021

Mapei S.p.a.

Maranello

Maranello

cervia città giardino dante giardini eden 2021

Milano

Monaco

Monaco di Baviera

cervia città giardino dante giardini eden 2021

Ostalbkreis

cervia città giardino dante giardini eden 2021

Pančevo

Pinzolo

Pinzolo – Madonna di Campiglio, Tre Ville e Sant’Antonio di Mavignola

planta piante giovani cervia città giardino 2019

Planta Piante Giovani Bressanone

associazione direttori pubblici giardini cervia città giardino

Associazione Pubblici Giardini

Praga

Praga

cervia città giardino dante giardini eden 2021

Ravenna

renato mancini cervia città giardino

Renato Mancini Scultore

Roma

Roma Capitale

Rotella

Rotella Mario Cesare – Landscape Painter

Sarezzo

Sarezzo

Sì Frutta

Sì Frutta/MAAR

cervia città giardino dante giardini eden 2021

Stoccarda

cervia città giardino dante giardini eden 2021

Torino

treviglio cervia città giardino

Treviglio

Università Pisa

Università di Pisa

cervia città giardino dante giardini eden 2021

Università della Terza Età di Grado

cervia città giardino dante giardini eden 2021

Unione della Romagna Faentina

Verona

Verona

verde mare garden comacchio cervia città giardino

Verde Mare Garden – Comune di Comacchio

vivai battistini cervia città giardino

Vivai Battistini